Io e Te, Io e Io

 

Mi occupo di Relazioni di Coppia da un po’ di tempo e mi rendo sempre più conto che questo argomento non è una materia da studiare in un libro o nei banchi di scuola ma è vita vera, da sperimentare in prima persona sulla propria pelle per comprendere a fondo di che cosa si tratta. Perché la coppia assume significati e interpretazioni diverse da persona a persona e relazionarsi con un partner accende dinamiche interiori e meccanismi che nel quotidiano rimangono spesso pressoché inconsci.

 

Nella mia esperienza di donna single, partner e Counselor ho imparato che

La coppia felice non è un caso, si sceglie.

 

Mi capita spesso di sentire persone che si lamentano del proprio partner e della propria vita di coppia attribuendo la colpa della loro infelicità e insoddisfazione all’altro, alla vita, al destino vivendo di “ma se facesse/fosse/dicesse..” Persone che si lagnano di non avere un partner e una vita di coppia, appioppando la mancanza alla società, agli uomini e alle donne che sono “tutti/e uguali”. Persone che hanno sempre la scusa pronta per piagnucolare e poche volte una soluzione per cambiare.

 

Lo so perché anch’io mi ci sono ritrovata spesso e se a questo punto, se ti sei rispecchiato/a anche tu in quanto scritto, ho due notizie da darti che ho imparato sulla mia pelle osservando, ascoltando e sperimentando: una buona e una cattiva. Quella cattiva è che questo atteggiamento non cambierà la tua relazione e tantomeno il tuo partner; così facendo, si creerà un circolo vizioso a spirale verso il basso che genererà altra infelicità, continue delusioni e una frustrazione tale da portare la coppia a scoppiare oppure ad incontrare sempre partner “sbagliati” che deludono le tue aspettative.

 

La notizia buona è che esiste una soluzione ed è alla portata di tutti. La relazione di coppia é uno dei viaggi di crescita più ricchi e completi perché non si scopre solo ciò che l’uno non sa dell’altro, ma anche e soprattutto ciò che entrambi non sanno di se stessi.

 

Perché oggi è così difficile creare una relazione appagante? Ti sei mai chiesto/a perché attiri sempre un certo tipo di partner che ti deludono e rifiuti quelli che invece potrebbero soddisfarti sentimentalmente? Ti è mai capitato di pensare che il tuo partner parli una lingua completamente diversa dalla tua, sentendoti spesso incompreso/a o addirittura percependo un senso di abbandono?

 

Ti è mai capitato di pensare o addirittura rinfacciare al tuo partner che “non è così che l’hai conosciuto” o che “non sei più quello di una volta”?

Io credo di sì. Una mia carissima amica mi dice sempre che la coppia è un “lavoro” e non posso che essere d’accordo con lei. La favola che “basta l’amore” non è la realtà di un relazione sentimentale, che, dopo la fase dell’innamoramento, incontra inevitabilmente quella che si definisce la fase della “crisi di coppia”, dove routine, abitudine e altri fattori concorrono a mettere i due partner davanti ad un bivio: lasciarsi oppure imparare nuovi modi per stare insieme e scoprire così non solo nuovi aspetti del partner e della relazione, ma anche e soprattutto di loro stessi!

 

Please reload

PARTE ACCADEMIA EVOLUTIVA! SCOPRI COME ISCRIVERTI
ISCRIVITI ORA!
Categorie articoli
Please reload

TAG
Please reload